Pubblicità

I blog di Psiconline

Parliamo di Psicologia insieme ai nostri amici online...

ATTENZIONE: Per poter votare i post presenti o per lasciare un commento è necessario prima registrarsi oppure effettuare il login (puoi farlo cliccando sul lucchetto nella barra che segue). E' anche possibile accedere con il proprio account Facebook.

Apriamo le nostre case ai migranti

casa migrantiE’ uno slogan in voga negli ultimi mesi. I migranti sono sempre di più e i posti nei centri di accoglienza sempre meno.  Credo abbia incominciato la Caritas, che sotto una veste religiosa-umanitaria chiedeva ai cittadini di ospitare migranti. Non tanti, una quarantina circa. Poi è stata la volta del Comune di Milano e anche lui ha chiesto la disponibilità per quaranta persone.

La Caritas offriva 300 euro al mese, il comune di Milano 400 euro al mese. Per coprire le spese.  Sappiamo che invece il Ministero degli interni offre 35 euro al giorno per migrante, cioè 1050 al mese. Ma non voglio certo parlare di soldi che sembrano essere una maledizione per il cittadino italiano.

Così almeno ci fanno credere i media.

Continua a leggere
  1218 Visite
1218 Visite

Piccole donne crescono - saldi edipici

sogno mia e il dottoreMia va da un dottore, il quale le sente il cuore e le dice che da lì a una settimana si sarebbe fermato.
Mia si sveglia, va dalla madre, racconta il sogno e le dice che praticamente è come se le avesse detto che sarebbe dovuta morire.

Ho titolato il sogno di Mia “piccole donne crescono - saldi edipici” semplicemente perché si tratta del classico inizio della maturazione  fisiologica e psichica di una bambina, il tempo dell’adolescenza. A livello organico il corpo si evolve acquisendo le caratteristiche biologiche femminili, a livello psichico la mente si avvia verso la liquidazione del complesso di Edipo o meglio, secondo la terminologia di Melania Klein, della “posizione” edipica.

Continua a leggere
  1586 Visite
1586 Visite

Se ti “posto” ti cancello … la vita sociale: cyberbullismo e dintorni

cyberbullismo e dintorniFino a qualche tempo fa il bullismo, pur essendo un fenomeno frequente, non aveva assunto le dimensioni odierne. La grande diffusione di tele fenomeno sta infatti assumendo dimensioni “planetarie” che però si riflettono nel microcosmo privato della vittima di tali atti, che sono  amplificati dalla rete. Nel cyberbullismo, infatti, vengono a mancare riferimenti spazio – temporali, quindi la presa in giro avviene non solo “in presenza” ma continua da ogni luogo (da casa o da qualsiasi altro luogo) e in ogni ora del giorno e della notte, in quanto con lo smatphone (che consentono un continuo accesso a internet) si è sempre connessi: social network, chat, blog, forum i vari sistemi di messaggistica istantanea diventano l’ambiente diffuso in cui si intreccia al vita reale e quella virtuale. In molti casi la vittima, scelta a scuola, viene isolata attraverso la rete. 

Continua a leggere
  3499 Visite
3499 Visite

Angoscia manipolazione elettore

elettore e votoL'individuo, in questo squarcio di secolo ancora fresco, manifesta il proprio disagio staccandosi e separandosi dal voto elettorale 'democratico'   rifugiandosi in un collettivo rimosso.

Attualmente l'elettore vive un sentimento primario, arcaico che coinvolge aspetti emozionali riguardanti l'incomprensione, la svalorizzazione di Sé: si vede tradito, abbandonato e manipolato. E' come se si sentisse considerato un oggetto/voto da catturare.  La politica la percepisce come se fosse un oggetto oscuro, effimero che è  altro  da Sé e lontana dai suoi bisogni quotidiani. E' certo di essere manipolato per scopi poco comprensibili: il dire della politica non corrisponderebbe al fare. La manipolazione altera e transmuta la parola, l'immagine, il gesto e il corpo. 

Continua a leggere
  1612 Visite
1612 Visite

Maternità e colpa

cane color crema“Martina si trova in una strada di sassi in piena notte: la strada che porta da casa sua a quella dei genitori.
E’ buio, ma Martina è colpita dalla luna bellissima che le fa chiaro lungo il percorso.

Le viene intorno un cane piccolo color crema, che poi sparisce in quel buio. Martina arriva a casa dei suoi e pensa a quel cane che è solo.
Allora torna lì dove lo aveva perso di vista. E’ buio e la luna non c’è a farle  chiaro.

Martina non ha paura e continua a chiamare quel cane.
Decide di chiudere gli occhi e di tornare a casa dei suoi, dal momento che la strada la conosce a memoria perché la faceva sempre da piccola.

Alla fine della strada di sassi Martina sente con le mani che davanti c’è una tenda e la sposta sempre con le mani.
Non ha paura e si dice “sei arrivata” e si chiede cosa fosse quella tenda in mezzo a quella strada di sassi.”

Continua a leggere
  1704 Visite
1704 Visite

Bulli e cyberbulli nella scuola: caratteristiche e conseguenze

bulli nella scuola 9 5Nel post precedente ho cominciato a presentare un fenomeno che sta diventando sempre più alla luce nelle nostre scuole. La presa in giro in realtà è sempre esistita tra i coetanei, tuttavia la frequenza, la durata e l’aggressività con cui viene portato avanti, permettono di definire la differenza tra gioco e bullismo. Cominciamo quindi a definire cosa NON È BULLISMO[1]:

  • uno scherzo: nello scherzo l’intento è di divertirsi tutti insieme, non di ferire l’altro; 
  • un conflitto fra coetanei il conflitto, come può essere un litigio, è episodico, avviene in determinate circostanze e può accadere a chiunque, nell’ambito di una relazione paritaria tra i ragazzi coinvolti.  
Continua a leggere
  3135 Visite
3135 Visite

Profilo del terrorista individuale

terrorista individualeI “self startes” sono i terroristi individuali islamici nati o cresciuti nei Paesi Occidentali - homegrowen mujaheddin -  di seconda generazione. Questi individui conducono una vita sociale, economica  che risponde ai parametri di benessere e non di povertà.

All'interno del contesto di appartenenza, trascorrono una vita normale e simulano di essere integrati sul posto di lavoro, nella scuola, nella vita di relazione. L'unico contesto ambientale in cui si rivelano  è quello familiare. La famiglia diventa il luogo di condivisione, comprensione, aspirazioni dei bisogni e  del convincimento ideologico.

Si muovono  come dei camaleonti mimetizzandosi nell'ambiente per evitare di essere troppo esposti al controllo delle forze dell'ordine e del vicinato: mantenere un tono basso e un comportamento mascherato è necessario e indispensabile per tessere la trama dell'adattato e integrato socialmente.

Continua a leggere
  1875 Visite
1875 Visite

[Podcast] Linguaggio del corpo e lavoro

linguaggio del corpo e lavoroQuesto podcast ha una strana storia.

Qualche anno fa, dopo aver fatto un corso di aggiornamento sul linguaggio del corpo tenuto da un docente non italiano), tornando in auto, ripensando ai contenuti del corso (a dir poco terrificanti) ho avuto il tempo di fare un piccolo podcast registrandolo “al volo”, durante una piccola pausa all’autogrill, con il mio telefonino.

I contenuti di quel corso erano abbastanza confusi e incompleti. Il docente insisteva nella differenza tra comunicazione non verbale sul lavoro, nella seduzione o con gli amici.

Continua a leggere
  2291 Visite
2291 Visite

Psicologia e razzismo

psicologia e razzismoSarà vero che la psicologia è razzista? E’ quello che sostiene Andrea Bocconi  in un articolo di qualche anno fa. L’ho letto solo perché ero incuriosita dall’associazione delle due parole: psicologia e razzismo. 

Cosa potevano avere in comune? Secondo lui moltissimo. Sostiene che noi abbiamo molto da imparare dai dispositivi di cura delle culture africane, per esempio, dispositivi che lui definisce “raffinati e complessi”. Sarà anche come dice lui, non c’è dubbio che esse possano sedurre chi cerca qualcosa di originale. A me però la prima cosa che viene in mente è che la nostra spettanza di vita è di ottantasei  anni, mentre quella media nei paesi africani è di cinquantadue anni.

Continua a leggere
  5363 Visite
5363 Visite

Benvenuti sul Blog dei vostri Sogni!

interpretazione sognoArditi e curiosi “internauti”, cosa pensate del sogno?

Pensate che sia un’inquietante assurdità o una miniera tutta da scavare?

Volete conoscere il significato profondo dei vostri sogni?

Ebbene, siete sul blog giusto!

Il sogno è il prodotto psichico del sonno e contiene tratti della nostra struttura, i nostri conflitti, le nostre psicodinamiche, i nostri fantasmi, i nostri traumi, le nostre difese, le nostre gioie, i nostri dolori e altro, ma tanto di altro.

Continua a leggere
  2758 Visite
2758 Visite

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://psiconline.it/

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Acalculia

L'acalculia è un deficit di calcolo mentale e scritto. Il termine acalculia è apparso per la prima volta nel 1925, proposto da Henschen, il quale la definì c...

Psicosomatica

La psicosomatica è una branca della psicologia che ha  lo scopo di identificare  la connessione tra un disturbo somatico e la sua natura psicologica. ...

Raptus

Il raptus (dal latino raptus, "rapimento") è un impulso improvviso e di forte intensità, che porta un soggetto ad episodi di parossismo, in genere violenti, i q...

News Letters