Pubblicità

Aiuto compagno [1596550507819]

0
condivisioni

on . Postato in Altro | Letto 574 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellesperto

Manugia68, 51 anni

domanda

 Buongiorno, grazie per l'attenzione.

Vorrei chiedervi gentilmente che cosa in termini di comportamento dovrei provare a fare per il mio compagno che è bloccato mentalmente, depresso. Quindi umore altalenante .. poco autostima, bloccato sessualmente, spesso poco socievole e assente ..

Lui Vorrebbe piangere ma non riesce a farlo ... e facendolo come già successo sa che si sbloccherebbe .

Il suo blocco e’ su un fatto accaduto da piccolo In famiglia ( il padre lo umiliava sputandogli addosso) ogni tanto si presenta il trauma soprattutto se sotto stress mentale . Sta andando da una psicologa ma ad oggi non è riuscita a sbloccarlo .

Vorrei Avere qualche consiglio per aiutarlo anch'io , a volte mi ritrovo a coinvolgerlo nelle mie risate , ma nulla ...ho provato a piangere davanti a lui e l'ho messo in difficoltà .. lui conta su di me che possa aiutarlo a sfogarsi .. a piangere .. ma non so come .. Aiutatemi grazie

Manuela

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 

 

risposta

Salve,

se il blocco di cui parla dipenda da un evento traumatico accaduto durante la sua infanzia, potrebbe dipendere dal fatto che ancora non lo abbia elaborato, oppure come ha scritto essendo seguito da una psicologa sta lavorando per elaborare questo evento che gli è accaduto.

Inoltre potrebbe essere opportuno imparare delle nuove modalità di coping da mettere in atto durante periodi di forte pressione..
Per eventuali consigli, strategie o altre richieste da mettere in atto durante la quotidianità sarebbe opportuno parlare con la professionista che lo sta seguendo, poiché rappresenterebbe la persona più adeguata a darle delle risposte.

 

dott.ssa Ilaria Luciani

 

Pubblicato in data 06/08/2020

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: stress blocco trauma

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

Alloplastica

tendenza mentale a trasformare l'ambiente ed il prossimo.   È un effetto della condotta che consiste in modificazioni esterne al soggetto, in opposizione...

Controtransfert

“L’idea che il controtransfert rappresenti una creazione congiunta dell’analista e dell’analizzando riflette un movimento verso una concezione dell’analisi come...

News Letters

0
condivisioni