Pubblicità

Ansiosa [1603834827112]

0
condivisioni

on . Postato in Ansia, Stress, Panico | Letto 1806 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellesperto

mirca, 66 anni

domanda

Ho un marito sulla sedia a rotelle invalido. Io lo seguo tutto il giorno e faccio una vita faticosa visto che lui è anche obeso e con varie patologie. Cerco sempre di essere sorridente con gli
altri anche se dentro di me sembra che il mondo mi crolli addosso.

Il medico che viene a visitarlo a casa da anni pochi anni fa mi fece capire di essere interessato a me. Io premetto che sono una donna, nonostante gli anni, ancora piacevole e non dimostro la mia età né dentro né fuori.

Io non feci caso subito alla cosa dato la differenza di età (15 anni più  grande io). Dopo parecchio tempo mi sono io innamorata di lui, e lui iniziò a prendermi in giro tanto da soffrirci e calare di peso ora sono 45 chili. Ora mia figlia, che ha saputo tutto ciò, pensa che io sia una visionaria e che è impossibile che un uomo tanto più giovane potesse essersi infatuato di me. Mentre io sono sicura di tutto ciò, lui mi aveva dato dei segnali e delle dimostrazioni di interesse.

E' mai possibile che possa essere frutto della mia immaginazione? Non sono arteriosclerotica o meno.

Vi chiedo una risposta se è possibile.

 

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 

 

risposta

Gentile Mirca,
mi trovo a risponderle con due domande: secondo lei è possibile che sia tutto frutto della sua immaginazione? Le è già capitato in altre circostanze di ottenere feedback esterni non coerenti con ciò che lei ha vissuto?

Qualunque siano le risposte le suggerisco una strategia che risulta spesso funzionale alla presa di consapevolezza di alcune situazioni che ci rendono incerti e titubanti.

Faccia un elenco di tutti quei comportamenti avvenuti che secondo lei possano essere prova dell'infatuazione di questa persona nei suoi confronti. Devono però essere prove valide ed inconfutabili anche ad eventuali occhi esterni.

Nel caso in cui si rendesse conto che queste prove non sono così valide è possibile, vista la condizione relazionale che lei descrive, che semplicemente avesse bisogno di sentirsi amata.

 

dott.ssa Tiziana Persichetti

 

Pubblicato in data 30/10/2020

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: psicologia ansia relazioni

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Spasmi affettivi

Gli spasmi affettivi sono manifestazioni caratterizzate dalla perdita temporanea di respiro conseguente ad una situazione di disagio o di rabbia del bambino. Q...

Lo stereotipo

Il termine stereotipo deriva dalle parole greche "stereos" (duro, solido) e "typos" (impronta, immagine, gruppo), quindi "immagine rigida". Si tratta di...

Identificazione proiettiva

“Ora mi sembra che l’esperienza del controtransfert abbia proprio una caratteristica particolare che dovrebbe permettere all’analista di distinguere le situazio...

News Letters

0
condivisioni