Pubblicità

cambio il mio modo di parlare (1462347508469)

0
condivisioni

on . Postato in Altro | Letto 4922 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoWHY, 39

 

D

 

 

Dall'età dell'adolescenza tendo ad assumere l'accento ed il modo di parlare del mio interlocutore. La cosa risulta ancora più evidente quando frequento luoghi diversi dalla mia zona (in vacanza ad esempio) in quanto assumo le cadenze e la parlata del luogo dove mi trovo.

La cosa mi ha sempre dato fastidio e quando me ne accorgo mi imbarazza, soprattutto se con me ci sono persone che conosco e che quindi notano (o mi fanno esplicitamente notare) la cosa. Ma a me succede automaticamente, non me ne accorgo.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 

R

 

 

Gentile WHY,
in primo luogo complimenti per il suo "orecchio", non è da tutti riuscire ad assumere accento ed intonazione a seconda dell'interlocutore o del luogo, immagino che lei abbia molta facilità ad imparare lingue straniere.


Veniamo a quanto le da fastidio: suppongo, ma non ho sufficienti informazioni, che lei tenda ad emulare l'interlocutore: ora occorre capire perché lo fa. Si può domandare se le succede per mettere a suo agio l'interlocutore o se, invece, si sente insicuro.

Potrebbe cercare di verificare se assume la parlata dell'altro sempre o solo in certe situazioni: ad esempio se l'interlocutore è una figura autorevole ai suoi occhi, se l'altro la intimorisce...


Potrebbe pensare se assume anche altre modalità di emulazione es.imita abbigliamento, pettinatura...oppure segue musica o sport scelti non da lei ma dal suo ambiente di riferimento.


Riterrei opportuno che approfondisse il tema con un professionista esperto ( da scegliere fra gli psicoterapeuti iscritti all'ordine degli psicologi della sua regione, magari privilegiando chi offre il primo colloquio gratuito).


Augurandole ogni bene, la saluto.
S. Bertini

 

A Cura della Dottoressa Susanna Bertini

 

Pubblicato in data 08/06/2016

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: atteggiamento fastidio imbarazzo modo di parlare accento interlocutore generalizzato situazionale consulenza.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Erotomania

In psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona provi sentimenti amorosi nei suoi...

Podofobia

Una tra le paure meno conosciute sembra essere la podofobia ovvero la paura dei piedi. Il termine fobia (che in greco significa “paura” e “panico”)&n...

Gimnofobia

Il termine, dal greco “gymnos” (nudo) e “phobos” (paura), definisce la paura persistente, anormale ed ingiustificata per la nudità Coloro che soffrono di quest...

News Letters

0
condivisioni