Pubblicità

Ex mai dimenticato (1520597791398)

0
condivisioni

on . Postato in Relazioni, Coppia, Famiglia | Letto 3627 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

le risposte dellespertoNanni, 56

domanda

 

 

Sono sposata da tanti anni con due figli, sono una professionista, voglio bene a mio marito ma non l'ho mai amato, mentre lui è ancora innamorato di me.

Da ragazza ero fidanzata con un altro ma l' ho lasciato in malo modo dopo più di tre anni perchè i suoi genitori non approvavano il nostro fidanzamento perchè figlia di divorziati. Non sopportavo più il fatto che dovevamo vederci di nascosto ecco che lo lasciai per spronarlo ad attivarsi di più per risolvere questa brutta situazione.

Lui mi amava molto, però era piuttosto debole; conobbi mio marito ad una festa e da allora, mi"sequestrò letteralmente e amorevolmente" facendomi sentire la ragazza più bella, intelligente, in gamba del mondo. Così il mio ex ci rimase molto male. Lui mi è rimasto sempre dentro, come penso io a lui e forse molto di più, anche lui si è sposato e ha figli.

Quello che vorrei sapere è possibile che mi ami ancora? Quelle rare volte che lo vedo (ha cambiato paese) mi sono accorta che mi sfugge, si nasconde dietro la moglie, mi guarda di nascosto. Ho saputo che non è felice; perchè ha questo atteggiamento nei miei confronti? Perchè anche io lo penso sempre e sono contenta di vederlo? La moglie è casalinga, di un altro paese e non si cura per niente.

Sembra una banalità ma per me non è così; vorrei sapere cosa prova per me, io non so cosa provo ancora per lui, però penso sia qualcosa di importante.

Sicura di una vostra risposta vi ringrazio immensamente. Buon lavoro.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 

risposta

 

 

Salve Nanni,

la sua richiesta d’aiuto sembra un disperato appello alla ricerca di chiarezza all’interno della sua vita in questo particolare periodo della sua fase del ciclo vitale.
Appare un gioco in cui i ruoli si ripetono ed allo stesso tempo vengono rifiutati.

In questo gioco di ruoli e di copioni sembra esserci un personaggio che ama ed un altro che viene amato senza avere o il desiderio o la possibilità di ricambiare. Mi viene in mente suo marito verso di Lei e parallelamente Lei verso il suo ex. Sembra essere in atto la stessa dinamica: se è possibile che un uomo (marito) mi ami senza che io ami lui, è possibile che io (Nanni) ami un altro uomo (l’ex) senza che lui ami me?

Questa può essere una forma di ridefinizione della domanda che Lei pone… inoltre, ci sono tanti livelli su cui poter pensare e ragionare, perché forse una situazione del genere potrebbe essere un prologo ad una separazione da suo marito e forse non a caso Lei, memore di cosa significa essere figli di genitori separati, si pone tante domande.

Lei, come tutte le persone, allo stesso tempo personifica diversi livelli di funzionamento. E’ allo stesso tempo Donna, Moglie, Figlia e Madre. Dal messaggio scritto non si riesce con certezza a percepire quale di queste dimensioni la spinge più di altre a chiedere questo tipo di aiuto psicologico. Sembrerebbe apparentemente prevalere in questa richiesta la dimensione Individuale (donna), ma sono convinto che da qualche parte si intersecano inesorabilmente anche i vissuti forse di rabbia e di insoddisfazione coniugale, probabilmente anche i vissuti di insicurezza come figlia ed i vissuti di senso di colpa verso i propri figli. La capisco, tutto questo genera sicuramente molta confusione e penso anche sofferenza.

Ciò che veramente posso suggerirLe dalla mia posizione se si sente confusa, è di chiedere un appuntamento di consulenza vis a vis (anche online in videochiamata può essere sufficientemente funzionale) con uno psicologo o psicoterapeuta che si occupa delle relazioni familiari. La funzione della consulenza è proprio quella di chiarire al professionista e soprattutto a se stessi qual è la reale causa del disagio che si sta provando nel momento critico che si sta vivendo.

Cordialmente

 

Pubblicato il 11/04/2018

 

A cura del Dottor Vito Leone

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

Tags: consulenza online gratuita relazioni

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Gruppi self-help

Strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate all’aiuto reciproco e al raggiungimento di scopi particolari I gruppi di self-help (definiti anche ...

Borderline

“una malinconia terribile aveva invaso tutto il mio essere; tutto destava in me sorpresa e mi rendeva inquieto. mi opprimeva la sensazione che tutto era, ai mie...

Arpaxofilia

L'arpaxofilia è una parafilia, riguarda l'eccitazione sessuale che si prova nell’essere derubati, quindi quando ci si trova in una situazione di pericolo. Vist...

News Letters

0
condivisioni